blank

Feder Mobile, il nuovo operatore mobile che lancerà le sue offerte a Giugno 2021, è già presente nella lista degli operatori di provenienza per la portabilità nei siti di diversi altri operatori già attivi. Ciò dimostra l’avvicinarsi della data di lancio.

Feder Mobile, operatore catanese, si appoggerà alla rete di Vodafone tramite l’aggregatore tecnico Plintron, con prefisso 376 e con una SIM che sarà contraddistinta dai colori blu, verde, arancione e viola. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Feder Mobile è presente in alcune offerte operator attack con portabilità

La data di lancio non è nota; secondo alcuni rumors, potrebbe essere quella del 7 Giugno 2021, ma sono emerse anche altre date tra il 7 e il 22 Giugno 2021. In assenza di informazione certe, è inutile prevedere un giorno esatto per il lancio, che dovrebbe comunque avvenire il mese prossimo. A confermare che Feder è quasi pronto all’arrivo sul mercato mobile, c’è adesso la sua presenza nella lista degli operatori di provenienza per le portabilità online.

Infatti, gli operatori che permettono di effettuare la richiesta di portabilità online offrono spesso dei menù a tendina da cui scegliere il proprio operatore di provenienza. Ciò accade in altri casi anche per l’accesso a determinate offerte operator attack rivolte a clienti provenienti da determinati operatori. Proprio in queste liste presenti sui siti di alcuni operatori italiani già attivi nel mercato, è stato possibile individuare anche il nome di Feder Mobile. È il caso, ad esempio, di Iliad.

Infatti, recandosi nella pagina dedicata all’acquisto di un’offerta con Iliad, il cliente dovrà decidere se mantenere o meno il suo numero di telefono attuale. Per fare ciò sarà necessario selezionare l’operatore da un menù a tendina in cui trova posto adesso anche Feder Mobile. In attesa del lancio ufficiale del nuovo operatore, come già anticipato, il sito e l’App ufficiale per dispositivi mobili sono già pronti per essere lanciati e Feder Mobile è già partner ufficiale della decima edizione del Mini Challenge 2021.