whatsapp-aggiornamenti-crittografia-google-drive-64-caratteri

WhatsApp ormai sembra essere diventato inarrestabile. Continua a rinnovarsi non solo nelle sue funzionalità e servizi, ma, come vedremo in questo articolo, anche esteticamente. Sono infatti due le novità ai test di WhatsApp. Una, molto utile, è super attesa dagli utenti. L’altra invece è solamente estetica, ma piacerà comunque.

A rivelarle ancora una volta sono i nostri amici di WABetaInfo che riescono sempre a scovare cosa WhatsApp ha in serbo per i suoi utenti. Non si tratta di aggiornamenti aperti a tutti, ma solo ed esclusivamente ai Beta Tester. Vediamo insieme queste due novità introdotte nell’aggiornamento di WhatsApp Beta alla versione 2.21.11.5.

 

WhatsApp e la nuova versione dell’icona contatti

Questa volta, invece di parlarvi subito della funzione più utile, vogliamo iniziare con quella che riguarda la veste grafica dell’app. Sembrerà un’inezia, ma sono sempre i particolari che fanno la differenza e in un’app come WhatsApp creano una certa armonia nell’utilizzo.

Da quanto si evince con la nuova versione 2.21.11.5 Beta, WhatsApp si è concessa un restyling. È stato modificato il colore dello sfondo dell’icona contatti di default nella versione dark. In sostanza si tratta di quelle i cui contatti non utilizzano una loro foto personale.

whatsapp-aggiornamenti-sfondo-icona-contatti

 

Google Drive e il nuovo aggiornamento in arrivo per il backup delle chat

La seconda novità, che riguarda invece un aspetto funzionale, prevede l’introduzione a breve della crittografia end-to-end per i backup delle chat WhatsApp su Google Drive. Si tratta di un sistema completamente rinnovato che garantirà agli utenti il ripristino della password e la visualizzazione della chiave di crittografia a 64 caratteri.

whatsapp-aggiornamenti-google-drive-64-caratteri

Insomma si tratta di due novità davvero simpatiche: una molto più estetica, che non cambierà certo la vita agli utenti, mentre l’altra con una funzione utile e sicuramente apprezzata.

Ancora non sappiamo quando questo aggiornamento sarà reso disponibile da WhatsApp per tutti. L’app del Gruppo Facebook è solita aspettare il tempo necessario per capire la stabilità delle nuove funzionalità da introdurre.

FONTEWABetaInfo