blank

Uno dei beni più importanti al giorno d’oggi a disposizione di ogni utente è senza dubbio il suo conto corrente, lo strumento bancario è effettivamente indispensabile per consentire a ogni utente di accedere a tutto ciò che riguarda i movimenti di denaro, come l’invio o la ricezione di pagamenti, la richiesta di finanziamenti o mutui.

Ovviamente il conto ha tra le varie funzioni anche quella di fare da deposito dei vostri risparmi, in modo da poterli sia accumulare sia proteggerli dai classici furti d’appartamento, solo che, come possiamo ben immaginare, una cosa desiderata come il denaro, non è mai veramente al sicuro, versandoli in banca infatti, esso viene esposto a rischi diversi, quelli informatici.

Questi rischi vengono ovviamente incarnati da truffatori e hackers che, attratti da un conto infarcito di denaro, cercano in tutti i modi di appropriarsene, senza però attaccare direttamente la banca, bensì l’utente stesso, dal momento che decisamente più indifeso rispetto agli ormai impenetrabili istituti di credito.

 

Phishing Unicredit

blank

In questo caso l’attacco contro gli utenti prende forma in una mail di phishing spacciata indebitamente per una comunicazione ufficiale da parte di Unicredit che avviserebbe l’utente del blocco di tutte le funzioni online del suo conto corrente, invitandolo a procedere allo sblocco mediante l’accesso presso un link apposito inserito in basso.

Ovviamente nulla di più falso, quel link infatti rimanda ad una falsa area di accesso Internet Banking dove non appena digiterete le vostre credenziali, non farete altro che lanciarle nelle mani dei truffatori, con con esiti ovviamente infausti per il vostro conto.