smartphone-operatore-mobile-responsabile-batteria-si-scarica

Vi stupisce scoprire che se la batteria del vostro smartphone si scarica rapidamente in gran parte è colpa del vostro operatore mobile? Purtroppo è proprio così e il motivo non è tanto strano. Tra l’altro oltre a non fare bene alla batteria dello smartphone, questa situazione non fa bene nemmeno alla salute.

Ecco i dettagli di ciò che è chiaro, ma che ancora in molti non conoscono. Non sono solo le applicazioni a causare un consumo eccessivo della batteria del vostro smartphone. Gli operatori telefonici, anche se indirettamente, c’entrano e forse sono anche la causa principale.

 

Quando lo smartphone non ha campo

Purtroppo sono ancora tanti coloro che attribuiscono la colpa ad alcune leggende se la batteria del loro smartphone si scarica velocemente. Investono le loro energie male, anche perché uno dei motivi principali di questo fastidioso disagio è un altro.

Pensiamo a quanto il nostro smartphone consuma quando è in conversazione. Ricevendo una chiamata entra in ricezione e, mantenendo il segnale, consuma maggiore energia. Ragionando su questo immaginiamoci quanta ne deve utilizzare, di energia, se non c’è campo.

Non è quindi un mistero che, quando lo smartphone entra in modalità di ricerca del segnale, consuma molta batteria. Questo anche perché deve aumentare le onde elettromagnetiche. Ed ecco il secondo problema.

Quando lo smartphone cerca il segnale perché ce n’è poco o è completamente assente, le radiazioni prodotte vengono assorbite dall’uomo più facilmente. Quindi tutto questo non fa nemmeno bene alla salute.

 

Gli operatori mobili hanno le loro colpe

In sostanza anche l’operatore telefonico mobile ha la sua responsabilità se la batteria dello smartphone non arriva a fine giornata. Più copertura di rete garantisce e meno energia deve consumare il cellulare per ritrovare “campo”.

Ovviamente si tratta di una colpa involontaria che, tuttavia, incide sulla longevità della batteria. Qualora ci si trovasse in una situazione di assenza di segnale 4G una soluzione c’è. Per dare più vita al proprio smartphone basta recarsi in “Impostazioni” e sotto la voce “Reti Mobili” selezionare solo la connessione 3G.

FONTEProiezioni di Borsa