blank

La sicurezza nel mondo dell’informatica è un tassello a dir poco fondamentale, al giorno d’oggi infatti, proteggere i vari database dati è necessario dal momento che al loro interno sono contenuti dati di primaria importanza e connessi a soggetti fisici, la cui circolazione sarebbe ovviamente deleteria.

Ovviamente tutto ciò passa da ogni mino dettaglio, anche dalle vostre password di accesso alle vostre piattaforme, la cui circolazione potrebbe tranquillamente esporvi a furto di identità o a furti bancari, con conseguenze molto spinose da dover affrontare.

Aver cura dunque delle proprie credenziali di accesso e dei sistemi di sicurezza legati alle piattaforme a noi legate è indispensabile, un esempio è il consigliatissimo uso di autenticazioni a due fattori, in modo da mettere una diga anche in caso di furto password.

 

Come scoprire se siete stati violati

Se però avete il sospetto o siete semplicemente curiosi di sapere se il vostro indirizzo mail o alcune delle vostre password sono state violate a causa dell’hacking di databases in cui erano contenuti, la procedura è molto semplice, esiste infatti una piattaforma in costante aggiornamento che si occupa di raccogliere tutti i databases violati e verificare attraverso una vostra corrispondenza se all’interno è effettivamente presente una delle vostre password.

Il sito in questione si chiama “Have I been pwned ?“, distinto in una versione dedicata alle e-mail e in una dedicata alle password, vi basterà semplicemente accedere, digitale l’indirizzo o la password e il sito vi dirà se sono state violate e quante volte, in modo da farvi capire se è il caso di cambiarle o meno.