McLaren Elva parabrezza

La casa automobilistica inglese McLaren ha deciso di presentare una nuova versione della sua McLaren Elva, annunciata durante il 2019. Quest’ultima porta come novità principale la presenza di un parabrezza  incastonato in un profilo in fibra di carbonio, mentre la struttura della vettura rimane pressoché la medesima del passato.

 

McLaren ufficializza la nuova McLaren Elva con parabrezza

Il noto marchio automobilistico inglese ha quindi voluto andare incontro ai bisogni di tutti i clienti che desiderano avere una maggiore protezione dall’aria (prima era invece presente l’Active Air Management System) ma non solo. Questo nuovo modello, infatti, soddisfarà i requisiti di omologazione locali in alcuni stati degli Stati Uniti.

A detta dell’azienda, la piacevolezza d’uso nella guida di questa nuova McLaren Elva non verrà influenzata in alcun modo dalla presenza del parabrezza. D’altronde, la presenza di questa caratteristica (assieme ai tergicristalli con rilevamento della pioggia, le alette parasole e i getti lavavetri) ha comportato un aumento del peso di soli 20 kg, mantenendo il peso complessivo al di sotto dei 1300 kg.

Anche se presente questa caratteristica, la nuova versione di questa vettura può vantare sempre le stesse performance del precedente modello. Sotto al cofano troviamo sempre un motore V8 biturbo di 4 litri di cilindrata con una potenza si ben 815 CV e 800 nm di coppia. Grazie ad esso, la vettura è in grado di passare da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi e da 0 a 200 km/h in soli 6.8 secondi.

Stando a quanto comunicato, le prime vetture McLaren Elva saranno distribuite ai clienti entro la fine di quest’anno.