Honor, logo, Huawei, GMS, HMS, Android 11, Android 12, EMUI 11, HarmonyOS

Huawei ha pianificato un evento che si terrà il prossimo 2 giugno 2021. La conferenza sarà totalmente incentrato su HarmonyOS e sulle novità hardware in arrivo. Infatti, il sistema operativo farà il proprio debutto ufficiale sui device dell’azienda.

In occasione del keynote, saranno presentati anche nuovi dispositivi che potranno sfruttare HarmonyOS in maniera nativa. Tuttavia, il sistema operativo non sarà un’esclusiva dei futuri device dell’azienda ma anche di quelli lanciati in precedenza.

Considerando l’importanza storica di HarmonyOS per Huawei, il cambio di rotta sarà adottato anche da Honor. Infatti, anche l’ex brand controllato aggiornerà i propri top di gamma delle precedenti generazioni.

 

Honor aggiornerà i propri top di gamma ad HarmonyOS 

In particolare, i device interessati saranno quelli lanciati mentre le due aziende erano ancora strettamente legate. L’interfaccia EMUI basata su Android sarà sostituita dal sistema operativo di Huawei rinnovato in ogni sua forma.

In particolare, è emersa una prima lista che indica i device Honor che quasi certamente saranno aggiornati ad HarmonyOS saranno i seguenti:

  1. Serie 30
  2. Serie V30
  3. Play 4T Pro
  4. X10 5G
  5. Serie 20
  6. Serie 9X
  7. Serie Tablet V6

Ricordiamo che questo elenco non è stato confermato ufficialmente da Honor ma e frutto di un lavoro di analisi effettuato da un un leaker. Questo significa che l’elenco di device potrebbe cambiare ed arrivare a contare nuovi dispositivi.

Purtroppo, al momento non ci sono indicazioni ufficiali riguardo le tempistiche dell’aggiornamento da parte del produttore. Sicuramente il prossimo 2 giugno arriveranno maggiori dettagli da parte di Huawei e ulteriori informazioni sui HarmonyOS e sulle potenzialità del sistema operativo.