la-regina-degli-scacchi-dueLa seconda stagione de La regina degli Scacchi viene spesso tirata in ballo dai fan. D’altronde la serie TV distribuita da Netflix si è rivelata un successo di pubblico e di critica, con grande gioia di Scott Frank e Allan Scott, registi dello sceneggiato. Lo show, che si ispira in modo deciso all’omonimo romanzo di Walter Tevis, racconta la storia di una giovane donna, Elizabeth Harmon; la ragazza tenterà la scalata al titolo di miglior giocatrice di scacchi del mondo.

La storia si evolverà nel corso del tempo raccontando la crescita interiore della nostra protagonista; Elizabeth passerà dall’essere una bambina sola e spaventata all’essere una donna forte e sicura. Durante lo show saranno molti i compagni di viaggio della nostra protagonista ma ciò nonostante non sfuggirà mai dalla sensazione di non essere compresa.

La Regina degli Scacchi: si farà mai un sequel?

 

Il successo della serie Netflix, oltre che la sua qualità, si attesta anche grazie ai due Golden Globe vinte durante l’ultima premier; La Regina degli Scacchi ha ricevuto il Golden Globe come miglior mini serie TV oltre che quello destinato alla miglio attrice protagonista per Anya Taylor-Joy.

E proprio in questo contesto che Anya Taylor-Joy ha rilasciato alcune dichiarazioni sul possibile sequel. Eccole di seguito: “Può essere. Per non deludere nessuno, ma non ci abbiamo mai pensato. Quindi eravamo davvero sorpresi quando le persone hanno detto “Dov’è la seconda stagione?”. Detto questo adoro l’intero team che lo ha creato e coglierei l’occasione al volo per lavorare di nuovo con loro“.