DAZN: un'ultima domenica per il calcio della Serie A TIM, ecco gli orari

La fine del campionato chiude un’era anche in campo televisivo. A partire dalla prossima stagione, dopo oltre un decennio di quasi monopolio da parte di Sky, la Serie A passerà in esclusiva integrale su DAZN. La tv streaming trasmetterà ogni giornata 10 partite di campionato, di cui 7 in esclusiva assoluta e 3 in esclusiva condivisa proprio con Sky.

 

DAZN, come cambiano i prezzi dall’estate

L’investimento di DAZN per l’arrivo della Serie A aprirà le porte ad una nuova stagione per le dinamiche televisive. Per gli utenti, questa novità comporterà però un’ulteriore modifica. I costi mensili del servizio sono destinati ad aumentare già nelle settimane a venire.

L’aumento dei prezzi di DAZN rappresenta una quasi certezza. I clienti di DAZN che desidereranno guardare la Serie A il prossimo anno sugli schermi della tv streaming saranno chiamati a pagare in media 29 euro al mese. L’aumento dei prezzi si rivela necessario a seguito di un investimento di quasi 850 milioni di euro nel triennio.

La modifica sui costi andrà ad impattare sugli abbonamenti, a partire dal mese di Agosto. Ricordiamo che allo stato attuale, il prezzo di DAZN si attesta 9,99 euro. Da verificare nelle prossime settimane se vi sarà la conferma di un’altra importante condizione. I clienti infatti si chiedono se su DAZN ci sarà ancora la possibilità di guardare gli eventi in contemporanea su due dispositivi diversi. 

Sempre DAZN a breve lancerà delle proposte commerciali in accordo con TIM. La tv streaming ed il gestore italiano hanno siglato una partnership esclusiva finalizzata proprio per l’acquisto dei diritti tv per la Serie A.