la regina degli scacchiLa Regina degli Scacchi è ormai diventato un fenomeno di una certa portata avendo riscosso una pletora infinita di fan in tutto il mondo. La serie è senza dubbio mirabile, sia dal punto di vista artistico che da quello tecnico, ottimo in tal senso il lavoro dei registi Scott Frank e Allan Scott. Lo show, che prende le mosse dal romanzo omonimo di Walter Tevis, racconta le disavventure di Elizabeth Harmon.

Partendo dal momento in cui viene affidata ad un orfanotrofio dopo la morte dei genitori, lo show racconta del viaggio della giovane; patendo proprio da quell’orfanotrofio, riuscirà a raggiungere il titolo di migliore giocatrice di scacchi del mondo. La serie de La Regina degli Scacchi non è stato però solo un successo tra il pubblico.

La Regina degli Scacchi: i fan vogliono un sequel

 

La serie TV targata Netflix è riuscita, nel 2020, ad aggiudicarsi due premi parecchio prestigiosi; parliamo del Golden Globe come miglior mini serie e quello, per l’interpretazione di Anya Taylor-Joy, come miglior attrice in una mini serie.

E proprio all’attrice, durante una serie di interviste, è stata posta la domanda che tutti i fan verrebbero porle; esiste davvero la possibilità che venga prodotta una seconda stagione de La Regina degli Scacchi? Scopriamo cosa a risposto: “Può essere. Per non deludere nessuno, ma non ci abbiamo mai pensato. Quindi eravamo davvero sorpresi quando le persone hanno detto “Dov’è la seconda stagione?”. Detto questo adoro l’intero team che lo ha creato e coglierei l’occasione al volo per lavorare di nuovo con loro“.