banche migliori Italia

Una serie di importanti truffe stanno interessando i clienti delle principali e più importanti banche italiane. Tutti coloro che hanno un conto corrente operativo con BNL, Unicredit, Intesa Sanpaolo devono prestare particolare attenzione alla rete, al fine di evitare una serie di tentativi di phishing messi in atto da malintenzionati e cybercriminali.

 

Banche, tutte le truffe su BNL, Unicredit, Intesa Sanpaolo

Una delle problematiche principali in tal senso è quella delle mail e degli SMS fasulli. Spesso e volentieri, tanti utenti di BNL, Unicredit e Intesa Sanpaolo ricevono messaggi finti in cui si parla di chiusura del proprio conto o anche di spese non realmente effettuate con carta di credito o di debito. Tutti questi messaggi sono caratterizzati da link in allegato. Lo scopo dei malintenzionati è proprio quello di spingere gli utenti a cliccare su questi link.

Una prima truffa per chi clicca e legge questi messaggi si lega alle informazioni riservate dei clienti BNL, Unicredit, Intesa. I malintenzionati riescono infatti a rubare dati privati del pubblico che poi saranno riveduti per motivi commerciali.

Un occhio di riguardo anche al pericolo dei servizi a pagamento. Proprio nel corso delle ultime settimane, molti clienti di TIM, Vodafone e WindTre hanno perso gran parte del loro credito proprio a causa di SMS fasulli sulle banche

Alla base di tali truffe c’è però una volontà superiore da parte dei cybercriminali: mettere le mani sui risparmi dei clienti. Proprio grazie ai link delle mail e degli SMS fake, i truffatori hanno anche accesso ai dati home banking delle vittime. In questo caso, il rischio di perdere soldi è molto alto.