whatsappÈ ufficiale: WhatsApp è in procinto di lanciare una nuova funzione che si chiama “disappearing mode”, che è possibile tradurla come “modalità a scomparsa”. Questa è una novità che sicuramente molti apprezzeranno, essendo che va a rappresentare una scorciatoia per scrivere i messaggi che si autodistruggono dopo un certo lasso di tempo. La notizia ci è stata fornita da WABetaInfo, ossia il portale che di solito anticipa le notizie sull’app di messaggistica più importante al mondo. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

WhatsApp: cos’è e come si attiva la modalità a scomparsa

Dopo che gli utenti dell’app sono stati messi davanti ad una scelta con i nuovi termini di utilizzo, WhatsApp è pronta a lanciare questa nuova funzione, la quale sarà disponibile direttamente dall’app per il dispositivo su cui è stata installata.

Di fatto, basterà che andiamo direttamente nella sezione Impostazioni, poi su Account e successivamente su Privacy, infine su Modalità a scomparsa. Sempre secondo WABetaInfo, il portale che ha riportato la notizia, l’azienda starebbe ultimando tutte le modifiche per far sì che possa essere operativa al 100% definitivamente.

La Modalità a scomparsa permetterà a tutti gli utenti di aprire una nuova chat con tanto di opzione di auto-eliminazione dei messaggi. Infatti, più o meno a novembre del 2020, WhatsApp aveva lanciato ufficialmente un aggiornamento che riguardava gli ormai famigerati “messaggi effimeri“, i quali si vanno a cancellare una settimana dopo che sono stati inviati. Questa volta, però, la novità consentirebbe ai messaggi di autodistruggersi dopo ben 24 ore che sono stati inviati.