Tesla: le auto guideranno da sole entro la fine dell'anno?

Auto a guida autonoma sì o no? Nonostante le iniziali dichiarazioni ottimiste di Elon Musk per la fine del 2021, un ingegnere di Tesla impegnato nello sviluppo delle funzioni autopilot, ha dato la triste notizia nello scorso 6 maggio. CJ Moore, questo il nome del dipendente Tesla, ha affermato al California Department of Motor Vehicles che “Tesla non può al momento confermare che il livello di affinamento e sviluppo delle funzioni di guida autonoma siano tali da permettere di raggiungere il Livello 5 per la fine dell’anno“.

Cosa si intende per Livello 5? Stiamo parlando della capacità di un veicolo di procedere con guida completamente autonoma (secondo la scala SAE). Precisiamo che momentaneamente Tesla offre ai clienti il Livello 2.

Tesla: quando arriverà la guida autonoma?

Elon Musk, CEO di Tesla, aveva affermato con un Tweet sul proprio profilo: “Sono convinto che la macchina si guiderà da sola meglio di come farebbe un essere umano già nel corso di quest’anno.” Egli infatti, inizialmente era piuttosto certo sull’arrivo della guida autonoma entro la fine del 2021. Ad oggi invece la rappresentativa di Tesla dichiara: «I tweet di Elon non corrispondono alla realtà delle cose, al momento Tesla può raggiungere il livello 2», nonché la guida semi-autonoma, con l’assistenza del conducente.

Per quanto riguarda gli hardware, i veicoli Tesla al momento in commercio hanno tutti i presupposti per poter raggiungere l’obbiettivo della guida autonoma di livello 5. Non si può dire lo stesso dei software. Negli stati dell’Unione Europea, la regolamentazione in vigore non permette ai veicoli dotati di sistemi di sterzatura automatica di percorrere automaticamente curve se non dotate di un raggio ridotto.