batteria AndroidAbbiamo visto come ripristinare il corretto allineamento dei valori della batteria Android mediante una procedura chiamata calibrazione energetica. Nel caso in oggetto la causa del battery drain era stata individuata con prontezza. Ma in altro caso scoperto di recente è emerso che c’è una specifica applicazione avida che consuma l’energia in men che non si dica. A notare lo strano comportamento del software un utente che ne ha prontamente consegnato lo screenshot con i dati di consumo nell’arco di 24 ore. Ecco chi è il responsabile.

 

Responsabile de calo di autonomia Android trovato: ecco di chi è la colpa

App Google. La conoscete? La più famosa e la più scaricata dagli utenti Android ed iOS. Fornisce l’accesso al motore di ricerca interno ai server di Mountain View ma pecca di avidità nei confronti della richiesta di risorse. Stando ad un’immagine pubblicata da u/Kidi_Galaxy sul forum di Reddit c’è veramente qualcosa che non quadra.

app Google consumo batteria

Dallo screen precedente si osserva un consumo esagerato di batteria. Di fatto si può constatare un’operatività in background pari a 24 ore in un ciclo giornaliero con un impegno del 35% sul 70% di carica completa in relazione a pochi minuti di utilizzo in primo piano.

Difficile definire la causa scatenante di un problema che potrebbe avere decine di differenti implicazioni. Con ogni probabilità la risorsa è entrata in qualche modo in comunicazione con il sistema imponendo un consumo assurdo.

Per la risoluzione del problema una delle possibili soluzioni resta il riavvio del telefono Android mentre altri aspettano di ricevere un potenziale update risolutivo da parte di Google. Anche voi siete incappati in questo problema? Consultate pure lo storico dei consumi e fateci sapere.