10-smartphone-android-potenti-antutu

Ancora una volta AnTuTu ci mostra una panoramica degli smartphone più potenti dell’ultimo mese. Considerando i pochi lanci che ci sono stati in realtà, la classifica non può essere che abbastanza mono direzionale e infatti si può subito notare una cosa. Lo Snapdragon 888, il processore top di gamma di Qualcomm, è il chip alla base di tutti questi dispositivi.

Da notare che nonostante la presenza dello stesso processore sugli smartphone Android in questione, c’è una differenza importante tra il primo in classifica e il decimo. Questo per sottolineare che ci sono altri fattori che influiscono particolarmente sulla potenza di questi dispositivi.

 

I 10 smartphone Android più potenti

  • Black Shark 4 Pro: 860.467
  • Oppo Find X3 Pro: 831.801
  • Nubia Red Magic 6 Pro: 828.649
  • OnePlus 9 Pro: 826.004
  • Lenovo Legion 2 Pro: 821.571
  • Vivo X60 Pro Plus: 815.884
  • iQOO 7: 815.589
  • OnePlus 9: 809.703
  • Xiaomi Mi 11 Ultra: 808.131
  • Xiaomi Mi 11: 801.900

Quello che si può subito notare è la presenza di ben tre smartphone da gaming e anche questo non dovrebbe sorprendere visto che teoricamente dovrebbero essere quelli più potenti in assoluto. Infatti al primo posto troviamo il Black Shark 4 Pro. In generale si tratta di una classifica molto variegate anche se OnePlus figura con i due nuovi modelli top di gamma presentati e Xiaomi con tre modelli, i due della serie principale e il sopracitato smartphone da gaming.

Questa classifica ha un’altra importanza che in realtà non è neanche chiaro quanto possa aver influito sui dati degli smartphone. Sostanzialmente è basata su AnTuTu V9, l’ultima versione della piattaforma introdotta il mese scorsa e che dovrebbe calcolare il punteggio in modo più accurato rispetto a prima.