Amazon

Quanti andando dal proprio parrucchiere di fiducia, dopo aver spiegato per filo e per segno il tipo di taglio e nel caso anche il colore desiderato, alla fine sono rimasti delusi. L’hair stylist aveva sempre risposto sì, ma in realtà non aveva proprio capito niente. Grazie ad Amazon addio brutte sorprese: prima di taglio e colore sarà possibile guardare il risultato allo specchio in anteprima senza farsi toccare i capelli nemmeno di un millimetro.

 

Amazon Salon: non vi torceranno nemmeno un capello senza il vostro consenso

La novità che presto sarà disponibile si chiama Amazon Salon. Sarà un atelier di parrucchiere che permetterà ai clienti di vedere il risultato finale sulla propria testa prima di metterci mano. Non vi torceranno nemmeno un capello senza prima il vostro consenso. Ma come è possibile vedersi con il nuovo look senza prima aver operato direttamente sui capigliatura?

Grazie a particolari tecnologie con realtà aumentata in Amazon Salon ogni utente potrà sperimentarsi in nuovi e affascinanti look. In questo modo saprà scegliere quale di quelli provati si addice meglio al suo viso. L’apertura è per ora in programma solo nell’Est End di Londra e inizialmente sarà accessibile, in fase sperimentale, dai soli dipendenti Amazon. A data da destinarsi la possibilità di prenotare un taglio anche per il pubblico esterno all’azienda.

Inoltre un altro obbiettivo, prettamente commerciale come lo è per natura Amazon, lo ha rivelato John Boumphrey, UK Country Manager:

Abbiamo progettato questo salone affinché i clienti possano venire a provare alcune delle migliori tecnologie, prodotti per la cura dei capelli e stilisti del settore. Vogliamo che questo luogo unico ci porti un passo più vicini ai clienti e sarà un luogo in cui possiamo collaborare con l’industria e testare nuove tecnologie“.

Infine sul blog ufficiale “dayone” il colosso dell’e-commerce afferma che: “Da Amazon Salon i clienti potranno sperimentare diversi colori di capelli virtuali utilizzando la tecnologia della realtà aumentata. Godersi l’intrattenimento sui tablet Fire in ogni postazione e immortalare il loro nuovo look in un’area creativa dedicata”.

Una buona notizia da Amazon dopo le polemiche sulla pipì nelle bottiglie di plastica!

 

VIAVia