AVM FRITZ! repeater 3000 è senza ombra di dubbio un prodotto perfetto nel suo genere. Sebbene uscito sul mercato nel 2019, continua ad essere oggigiorno uno dei punti di riferimento assoluti in commercio grazie alle sue innumerevoli funzionalità. Scopriamo insieme nella nostra recensione completa perché è utile nella nostra vita quotidiana!

AVM FRITZ! repeater 3000: confezione

blank

Partiamo dalla confezione di vendita. Come sempre l’azienda tedesca ha avuto una particolare attenzione anche al packaging di prodotto. Molto colorato e comprensivo di ogni accessorio utile. Nello specifico, oltre al repeater, in confezione troviamo un alimentatore, un cavo piatto ethernet ed un manuale di istruzioni semplice ed in italiano. Il collegamento alla rete elettrica avviene con l’alimentatore fornito in dotazione da 230 V, 50 Hz.

Le dimensioni sono di circa 8,8 x 18,4 x 13,6 cm e la potenza assorbita totale massima è di 11.4 Watt, con una media di circa 6 Watt.

Tecnologia e portata

blank

AVM FRITZ! repeater 3000 è dotato di ben 3 distinte bande di rete e di Mesh Repeating intelligente. Grazie alle 3 unità wireless, è possibile godere della miglior banda per le nostre esigenze:

  • 1733 Mbit/s + 866 Mbit/s (5 GHz)
  • 400 Mbit/s (2,4 GHz).

Volendo semplificare il tutto, possiamo affermare che attualmente in commercio i dispositivi più diffusi sono dotati di due principali bande di rete: WiFi a 2.4 GHz e WiFi a 5 GHZ. Di regola, la prima ha una maggior portata (quindi capace di “attraversare i muri delle nostre abitazioni più facilmente per arrivare in aree più remote della casa con un buon segnale) ma una minor velocità; la seconda, invece, con una minor portata (anche un solo muro tra modem e PC/Smartphone potrebbe compromettere la qualità del segnale), ma con una maggior velocità.

Qual è, dunque, la rete migliore tra le due? Impossibile dirlo, se non si conoscono le esigenze specifiche dell’utente. Solitamente una rete a 2.4 GHz va abbastanza bene per navigare su siti o servizi “leggeri” come Facebook, WhatsApp, Instagram, ossia piattaforme che non inviano/ricevono molti dati. Una rete a 5 GHz, d’altro canto, è di consueto perfetta per un utilizzo gaming (grazie al ping più basso) o streaming video (Netflix, Amazon Prime, Disney+, ecc.). Fermo restando che il tutto dipende anche dalla distanza che intercorre tra il modem, il repeater ed il dispositivo che stiamo utilizzando per navigare in internet.

Per chiarirvi ancora un po’ le idee, abbiamo voluto metter giù una semplice rappresentazione della casa in cui abbiamo testato AVM FRITZ! repeater 3000. Come potete osservare, prima dell’utilizzo del repeater, vi erano ben 3/4 muri a separare il nostro modem dal nostro smartphone/PC. Questo significava che la rete 5 GHz era praticamente inutilizzabile con continue disconnessioni e la rete da 2.4 GHz era lentissima. Appena sufficiente per Facebook/Whatsapp.

Posizionando AVM FRITZ! repeater 3000 a metà strada tra il dispositivo per navigare utilizzato ed il nostro modem (è compatibile con i modem di qualsiasi marca/operatore), invece, la situazione è migliorata drasticamente. La rete a 5 GHz lavora bene e rende inutile l’utilizzo della banda a 2.4 GHz. Con un drastico miglioramento delle performance di rete e la possibilità di usufruire senza problemi anche di servizi di streaming video.

Di seguito due screen delle velocità raggiunte dallo stesso punto e con lo stesso dispositivo prima con e poi senza repeater.

Un’altra cosa decisamente interessante, di cui abbiamo fatto cenno in precedenza,  è la WiFi Mesh, grazie alla quale è possibile integrare più punti di accesso wireless in un unico sistema (con almeno FRITZ!OS 6.90). Cosa significa? In poche parole, rinominando la nostra rete nella stessa identica maniera del modem principale sarà possibile usufruire di un’unica rete unica tra tutti i dispositivi modem/router/repeater che abbiamo in casa. Teniamo a precisare che questo è davvero uno dei massimi punti di forza di questo AVM FRITZ! repeater 3000, che rispetto alla concorrenza crea una rete Mesh davvero perfetta, semplificando di molto la vita agli utenti dell’abitazione.

Modalità di installazione

blank

Un altro grandissimo punto di forza assolutamente non da sottovalutare è la possibilità di un’installazione/configurazione semplice ed immediata. Non ci dilungheremo molto, ma in assoluta semplicità sarà sufficiente seguire attentamente le istruzioni presenti nel manuale di istruzione in italiano in confezione e sull’app ufficiale per Android ed iOS.

FRITZ!App WLAN
FRITZ!App WLAN
Developer: AVM GmbH
Price: Free
‎FRITZ!App WLAN
‎FRITZ!App WLAN
Developer: AVM GmbH
Price: Free

Per i meno esperti, ma comunque dotati di modem principale FRITZ! è addirittura possibile usufruire della comoda installazione via WPS premendo un pulsante (Wi-Fi Protected Setup) direttamente sul modem. In ogni caso, l’interfaccia utente basata su browser è molto semplice da navigare.

Altre specifiche e conclusioni

Concludiamo parlando delle restanti specifiche di questo fantastico repeater. AVM FRITZ! repeater 3000 è dotato di nr. 2 porte LAN Gigabit (10/100/1000 Mbit/s), codifica con WPA2 (802.11i), WPA3 Transition Mode (in modalità ponte LAN), modalità mista WPA/WPA2 e supporto del rotocollo Internet IPv6. Interessante, infine, la possibilità di usufruire di ben 5 anni di garanzia del costruttore sull’hardware, come indicato nelle condizioni di garanzia.

Il prezzo in rete è di circa 130 euro. Senz’altro giustificato se consideriamo che una volta installato non ne potremo più fare a meno!

AVM FRITZ! repeater 3000

127 euro
8.3

Design

7.5/10

Materiali costruttivi

8.0/10

Prestazioni

9.0/10

Software

9.5/10

Prezzo

7.5/10

Pro

  • Mesh perfetta
  • Tripla banda
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Affidabilità AVM

Contro

  • Assenza WiFi 6