Pac Man 99: il gioco iconico torna con un battle royale gratis per Nintendo Switch

Colpo di scena da parte della Bandai Namco: da diversi giorni è approdato il battle royale dedicato al famoso franchise ed usufruibile da tutti gli utenti in possesso della Nintendo Switch. Stiamo parlando dello speciale Pac Man, nonché Pac Man 99, e renderà felici tutti i nostalgici degli anni ’80.

Come funziona Pac Man 99 e quali sono le differenze col passato? Questa sfida è più o meno come le altre battle royale che abbiamo conosciuto nell’ultimo periodo: stavolta la battle avverrà contro 98 persone. Come sempre si dovrà cercare in ogni modo di sopravvivere ai terribili attacchi che gli sfidanti ci sottoporranno, servendoci di contromosse astute per evitare di essere eliminati. Insomma, tutto riprende ciò che nel 1980 fece impazzire i nerd del tempo.

Pac Man 99: il ritorno alle origini

I maledetti fantasmini capaci di trasmettere ansia con la loro “camminata” sostenuta, ci ostacoleranno fino agli angoli del quadrante, ma una volta “mangiati” saranno direttamente spediti nelle partite degli altri giocatori. Come è possibile notare nel breve video, la chiave della vittoria sta nei “fantasmi dormienti”. Questi, una volta raccolti, si uniranno in un trenino facilitando la vincita della partita.

Non che non lo sappiate già, ma grazie a Pac Man 99 potrete avere un “contatto” seppur virtuale con gli utenti di tutto il modo. Insomma, una buona occasione per “socializzare” visti i tempi di pandemia. Tra le altre novità che Pac Man 99 ci offre vi è la possibilità di personalizzare il titolo con una serie di temi dedicati con DLC a pagamento.
Non dimenticate che potrete accedere a tutto questo solamente se in possesso della Nintendo Switch.