postepay

Postepay, nel corso di queste settimane caratterizzate dallo shopping natalizio, è stata una dei fedeli alleati degli italiani. La moneta digitale da qualche mese a questa parte è sempre più importante. Gli utenti, anche quelli più scettici, sembrano aver abbandonato ogni paura. Il timore delle truffe online oggi non rappresenta più un deterrente contro l’utilizzo delle carte di credito ricaricabili.

 

Postepay, niente più truffe: ecco la funzione degli SMS Alert

Stante le cose, Postepay può essere definita come una delle carte di genere più sicure sul mercato. Il team di Poste Italiane, inoltre, garantisce a tutti gli utenti uno strumento di salvaguardia molto utile come quello degli SMS Alert. 

Gli SMS Alert sono dei classici messaggi, in arrivo sul cellulare del cliente ogni qual volta si completa un acquisto. Alla fine della transazione, ii cliente che ha utilizzato Postepay riceverà sul suo smartphone un SMS con i dettagli relativi al movimento effettuato. I cliente Postepay saranno avvisati sia per acquisti in store, sia per acquisto online sia per operazioni in ufficio postale come prelievi o bonifici.

Gli SMS Alert consentono di evitare brutte sorprese per una ragione logica. Grazie ai messaggi è sempre possibile monitorare entrate ed uscite del proprio conto. In caso di sospetti, si potrà bloccare l’eventuale operazione dubbia in pochi istanti.

Per attivare gli SMS Alert basta andare sul portale di Poste. Ogni messaggio ha un prezzo di 0,25 centesimi. Il costo di ogni messaggio sarà decurtato non dal credito residuo della propria rete mobile ma bensì dal proprio conto postale.