Unicredit

Il 2021 potrà portare grandi sorprese e vantaggi per i correntisti Unicredit, Intesa Sanpaolo, BNL. Come già appurato nel mese di Dicembre, i principali istituti bancari del paese prendono parte al programma cashback, sviluppato dal Governo per incentivare i pagamenti con la cosiddetta moneta virtuale. I clienti che utilizzano carte di credito o carte di debito per i loro pagamenti quotidiani potranno aspirare ad un rimborso sino a 3000 euro.

 

Unicredit, BNL, Intesa: il super bonus da 3000 euro nel 2021

Oltre al normale cashback, il programma prevede anche un super rimborso dal valore di 3000 euro. Questo premio, diviso in due tranche da 1500 euro per semestre, sarà elargito ai correntisti che effettueranno il maggior numero di operazioni con moneta virtuale.

I clienti di Unicredit, BNL ed Intesa – così come altri correntisti di altri istituti – alla fine di ogni semestre, saranno inseriti in una sorta di graduatoria. I primi 100mila italiani che avranno effettuato il maggior numero di acquisti con carta di credito o di debito riceveranno  il rimborso da 1500 euro. Per ricevere la somma piena di 3000 euro sarà necessario essere in posizione utile di classica in ambedue i semestri del 2021.

Per i correntisti Unicredit, BNL, Intesa Sanpaolo restano invece invariate le regole per il programma cashback classico. I clienti, in questo caso, riceveranno sempre ad ogni semestre un rimborso del 10% sulla totale degli acquisti effettuati con carta di credito o di debito. Per ricevere il rimborso sarà necessario effettuare almeno 50 operazioni entro giugno ed entro dicembre. Per il programma cashback è inoltre indispensabile scaricare l’app IO ed accedere con le proprie credenziali SPID.