Allo stato attuale, ci sono diversi cellulari antichi, anche definiti “vintage“, che vengono giudicati molto interessanti dai collezionisti. Nonostante ci sono molte persone che li lasciano nei cassetti o sugli scaffali a prendere polvere, ci sono altrettante persone che sono pronti ad aggiudicarseli a delle cifre davvero spaziali.

Infatti, il mondo della aste si è aperto molto a questa tipologia di vendite, e a volta capita che vengono fatti degli investimenti più grandi sui cellulari vintage piuttosto che su quelli top di gamma lanciati negli ultimi periodi dalle case di produzione di smartphone. Andiamo a vedere nel dettaglio di quali cellulari stiamo parlando.

 

 

Cellulari fortunati: i modelli “vintage” che valgono molto denaro

È possibile racimolare, come detto prima, molto denaro da queste vendite. Ovviamente, è giusto che sappiate che sono due le cose fondamentali da sapere: la prima è che non tutti i cellulari definiti “vintage” sono considerati appetibili per i collezionisti; la seconda è che il loro stato di usura potrebbe compromettere di molto la cifra di vendita dell’oggetto che abbiamo l’occasione di andare a trattare con un potenziale acquirente.

Di fatto, per alcuni di questi, ci sono dei modelli che hanno davvero un valore fuori dal normale. Proprio per questo motivo, ci siamo sentiti in dovere di stilare una piccola lista molto interessante che può esservi di ausilio per decidere cosa potrete vendere nel caso in cui siete venditori o cosa comprare se siete acquirenti. Ecco quali sono i cellulari antichi più ricercati:

  • Apple iPhone 2G;
  • Motorola StarTAC;
  • Nokia 9000 Communicator;
  • Motorola Razr V3;
  • Nokia 8810.
  • Nokia 3310;
  • Mobira Senator;
  • Ericsson T28;