blank

Non ci siamo affatto scordati di Android 11, ma tra le tantissime novità di questo CES 2021, che ha visto le più grandi compagnie tecnologiche del mondo annunciare le nuove line-up 2021, OnePlus ha continuato ad andare avanti con gli aggiornamenti. Questa volta è arrivato il turno della serie 7 della celebre azienda, con il passaggio ad Android 11 e alla nuova Oxygen OS. Ma vediamo come installarla e soprattutto quali sono le novità.

 

Android 11 su One Plus serie 7

Ad essere interessati da questo aggiornamento sono i modelli OnePlus 7, 7 Pro, 7T e 7T Pro. Tre modelli molto diffusi e sicuramente ancora molto appetibili sul mercato, anche a fronte di un abbassamento di prezzo data l’uscita della nuova generazione nel 2020.

Purtroppo la versione definita distribuita tramite OTA arriverà solo tra qualche mese. Attualmente è possibile scaricare la versione Open Beta 1 e installarla manualmente sul proprio dispositivo. Come tutte le beta non possiamo aspettarci una fluidità e una stabilità di sistema al top, anzi magari potremo riscontare diversi problemi. Ma se non vedete l’ora di provare il nuovo Android 11 e la nuova interfaccia di One Plus allora non vi resta che provarla.

Per installare la Open Beta 1 sul vostro dispositivo potete recarvi a questi link. Vi ricordo che nel caso di un’installazione di questo tipo il vostro smartphone verrà riportato alle condizioni di fabbrica, compresi i dati sensibili.

Fateci sapere nei commenti se siete riusciti a provarla e soprattutto come vi state trovando con la nuova versione del sistema. Continuate anche a seguirci per non perdervi le ultime novità nel mondo della tecnologia!