blank

No, non era uno scherzo… KFC lo ha fatto davvero. Il re del pollo fritto ha lanciato la console scalda-pollo che ci ha mostrato qualche mese fa. L’idea, allora, ci fece un po’ sorridere. Un po’ perché sembrava “strano” che un colosso del fast-food decidesse di lanciarsi nel mondo del gaming, ed un po’ perché l’idea di una console capace di scaldare anche il pollo fritto era alquanto bizzarra.

Eppure, quella console esiste davvero e si chiama KFConsole. Si tratta di una macchina potentissima, in grado di eseguire Cyberpunk 2077 o qualsiasi altro gioco per PC di fascia alta e al tempo stesso mantenere caldo il pollo fritto mentre si gioca.

KFC: la sua console scalda-pollo è realtà! Ray Tracing, 4K, VR e altro

KFConsole è stata realizzata in collaborazione con Cooler Master, un importante produttore di PC da gaming. La sua forma è stata pensata per essere funzionale alla funzione scalda-pollo: il sistema di raffreddamento a tubi interni assorbe il calore dai componenti interni come il processore e la GPU, dirigendolo verso la parte superiore del cilindro. La console presenta una camera speciale che si apre come un cassetto e presenta un vassoio per riscaldare i pezzi di pollo fritto e raccogliere le gocce di grasso. Questo sistema termico, secondo Cooler Master e KFC, assicura che l’hardware rimanga adeguatamente freddo e il pollo caldo.

I creatori promettono che con la KFConsole sarai in grado di giocare a qualsiasi gioco per PC senza problemi. Sebbene alcune specifiche non siano ancora state svelato, la console vanta una CPU Intel di fascia alta, una mini-GPU ASUS e due SSD NVMe da 1 TB di Seagate. Inoltre, la console supporta il Ray Tracing e sarebbe stata progettata per giocare a “240 fps tutti i giochi, con supporto per display 4k“.

La KFConsole non ha ancora una data di rilascio definitiva, né ha un prezzo, ma ha già un sito web ufficiale che puoi consultare per maggiori informazioni.