migliori antivirus Android

In queste ultime settimane, purtroppo, si è verificata una situazione alquanto spiacevole per gli utenti Android. Su una serie di smartphone è rimbalzato un malware molto pericoloso dal nome Joker. Questo virus, come vi abbiamo riportato anche nelle scorse giornate, è originato direttamente dalle app del Google Play Store. Questo aspetto lo rende molto più subdolo del previsto ed espone in maniera ancora maggiore gli utenti al rischio per la sicurezza online.

 

Android, il malware che ha messo in crisi tutti gli utenti

La fisionomia e lo scopo di Joker sono ben chiari. Il malware ha un unico e principale obiettivo: attivare in automatico una serie di servizi a pagamento sugli smartphone delle eventuali vittime. Di pari passo, all’attivazione dei servizi a pagamento le conseguenze sono rilevanti per il credito residuo. Tanti utenti di TIM, Vodafone e WindTre anche negli ultimi giorni hanno sottolineato problemi ed anomalie per il loro saldo telefonico.

Dallo scorso autunno, gli sviluppatori Android hanno segnalato ed indicato la presenza di Joker in almeno dieci app di Google Play Store. Le app incriminate sono state già eliminate dal marketplace, ma ciò non rappresenta fonte di sicurezza per gli utenti.

Sugli smartphone Android, infatti, questo malware continua a girare. Per questo motivo, ad ogni download effettuato anche sulla piattaforma ufficiale è necessario garantire massima premura. Joker, spesso, riesce anche a bypassare il filtro Google Play Project che garantisce protezione ai download. Su Google Play Store è bene quindi affidarsi solo ad applicazioni unanimemente riconosciute e con buone recensioni allegate.