Apple Watch brevettoIl colosso di Cupertino ha sempre palesato la sua intenzione di proporre dispositivi attenti al benessere degli utenti e capaci di offrire un contributo concreto: Apple Watch ne è la chiara dimostrazione. Il dispositivo è in grado di eseguire numerose funzioni e appare dotato di sensori che consentono di conoscere i propri parametri vitali. Apple Watch Series 6, ad esempio, oltre a fornire numerose funzioni dedicate al Fitness, è attualmente capace di misurare il livello di ossigenazione nel sangue; di monitorare la frequenza cardiaca avvisando l’utente nel caso in cui i valori necessitino particolare attenzione; e di monitorare lo stato del sonno. A breve il colosso di Cupertino potrebbe introdurre anche una nuova funzione. Un brevetto svela infatti l’intenzione di far sì che Apple Watch diventi capace di misurare la pressione del sangue!

Apple Watch potrebbe misurare la pressione del sangue dell’utente: ecco quanto emerso da un brevetto!

 

Il brevetto registrato dal colosso di Cupertino risale a qualche anno fa ma negli ultimi giorni sembra esser stato ripreso. Il documento fa riferimento alla volontà di rendere Apple Watch in grado di misurare la pressione del sangue. Lo smartwatch, quindi, andrebbe a sostituire lo sfigmomanometro e lo stetoscopio solitamente utilizzati. Al fine di misurare la pressione sanguigna, il colosso potrebbe creare un apposito cinturino dotato di sensori particolari tramite il quale sarebbe possibile ottenere i dati necessari.

L’introduzione della nuova funzione non è ancora certa ma la novità potrebbe sicuramente rendere il dispositivo ancora più utile poiché in grado di offrire maggiori informazioni sullo stato della salute degli utenti: informazioni che in più occasioni hanno dimostrato la loro validità!