errori batteria AndroidUna batteria non è altro che un insieme di celle energetiche corrisposte all’uso di un ben determinato composto chimico. Nel caso degli smartphone Android (così come per gli iPhone) si usano gli ioni di litio che per loro stessa natura perdono di densità se trattati nel modo sbagliato. Si entra nel contesto del mantenimento in salute della batteria Android che prevede cicli di carica incompleti che estendono la vita utile del componente.

Gli esperti raccomandano pertanto livelli di carica compresi tra il 20 e l’80%. Ad ogni modo, a volte è richiesta la calibrazione Android che prevede un ciclo completo di carica e scarica per aumentare l’autonomia e ristabilire il corretto assetto energetico delle celle. Gli smartphone, infatti, potrebbero riportare un livello di carica del 50% con una carica reale inferiore. In questi frangenti la procedura è obbligatoria e deve essere di norma ripetuta a cadenza trimestrale. Ecco cosa bisogna fare.

 

Come calibrare la batteria Android in modo semplice ed efficace

La certezza di un problema alla batteria Android si ottiene con la visualizzazione del livello di carica ed il mantenimento del tempo. Da Impostazioni > Info Telefono > Stato Batteria verifichiamo lo stato del supporto mentre dai dettagli di utilizzo possiamo scoprire se c’è qualche app che consuma troppa energia (ad esempio Facebook). Nel secondo caso la soluzione è semplice mentre nel primo facciamo in questo modo:

  • utilizzare lo smartphone fino a portare la batteria a completo esaurimento (il telefono non deve riuscire a completare il boot)
  • inseriamo il caricabatterie
  • lasciamo il telefono in carica fino al 100% con caricabatteria connesso
  • continuiamo a caricare aspettando ulteriori 2-3 ore dopo la ricarica completa
  • trascorso questo tempo stacchiamo il cavetto per 10-15 minuti lasciando spento il dispositivo
  • adesso ricolleghiamo il cavo (smartphone ancora spento) per ulteriori 10-15 minuti
  • con ancora il telefono in carica accendiamolo fino a completare l’accesso al sistema
  • adesso stacchiamo il caricabatterie

Se il problema non viene risolto resta la sola strada dell’assistenza tecnica per la richiesta di sostituzione batteria.