blank

WhatsApp ha finalmente lanciato la tanto attesa funzione “Scomparsa dei messaggi” con un limite di sette giorni prima che il messaggio venga automaticamente eliminato.

La funzione è disponibile per chat individuali e di gruppo. Tuttavia, nelle chat di gruppo, gli amministratori del gruppo potranno abilitare la scomparsa dei messaggi nelle chat di gruppo.

La funzione Messaggi scomparsi è ora ufficiale e sarà distribuita ai suoi oltre 2 miliardi di utenti durante questo mese.

La società di proprietà di Facebook ha detto che l’obiettivo è “rendere le conversazioni su WhatsApp più personali, il che significa che non dovrebbero restare per sempre”.

“Ecco perché siamo entusiasti di introdurre l’opzione per utilizzare i messaggi che scompaiono su WhatsApp. Quando la funzione” messaggi che scompaiono “è attivata, i nuovi messaggi inviati a una chat scompaiono dopo 7 giorni, aiutando la conversazione a sembrare più leggera e privata,” ha detto in una dichiarazione.

Su Twitter, WhatsApp ha annunciato il lancio della funzione dicendo: “Perché non tutti i messaggi devono rimanere per sempre”.
“Iniziamo con sette giorni perché pensiamo che offra la tranquillità che le conversazioni non siano permanenti, pur rimanendo pratici in modo da non dimenticare di cosa stavi chattando. La lista della spesa o l’indirizzo del negozio che hai ricevuto pochi giorni fa sarà lì finché ne avrai bisogno, e poi scomparirà dopo che non lo avrai “, ha spiegato.

La funzione Messaggi scomparsi sarà disponibile su tutti i dispositivi supportati da WhatsApp, inclusi i dispositivi KaiOS basati su Android, iOS e Linux, insieme alle piattaforme WhatsApp Web e Desktop, entro la fine di questo mese.

In precedenza, WhatsApp, nella sua pagina delle domande frequenti, aveva anche una panoramica completa su come funzioneranno i “messaggi che scompaiono” una volta abilitati.

Come accennato, una volta abilitata la funzione di scomparsa dei messaggi, i nuovi messaggi inviati nella chat individuale o di gruppo scompariranno dopo sette giorni.

-La selezione più recente controlla tutti i messaggi nella chat. “Questa impostazione non influirà sui messaggi che hai inviato o ricevuto in precedenza nella chat”, ha detto WhatsApp nella sua pagina di supporto.

-La scomparsa dei messaggi cancellerà anche foto e video dopo sette giorni e, sebbene i messaggi scompariranno per entrambe le parti, è ancora possibile acquisire schermate o semplicemente copiare i messaggi prima che vengano eliminati automaticamente. Oppure puoi anche salvare le foto o altri contenuti con il download automatico attivato. Puoi disattivare il download automatico in Impostazioni WhatsApp> Utilizzo dati e spazio di archiviazione.

-Se un utente non apre WhatsApp entro sette giorni, il messaggio scomparirà. Tuttavia, l’anteprima del messaggio potrebbe essere ancora visualizzata nelle notifiche fino all’apertura di WhatsApp.

-Quando rispondi a un messaggio, viene citato il messaggio iniziale. Se rispondi a un messaggio che scompare, il testo citato potrebbe rimanere nella chat dopo sette giorni.

-Se un messaggio che scompare viene inoltrato a una chat con messaggi che scompaiono disattivati, il messaggio non scomparirà nella chat inoltrata.

-Se un utente crea un backup prima che un messaggio scompaia, il messaggio che scompare verrà incluso nel backup. I messaggi che scompaiono verranno eliminati quando un utente esegue il ripristino da un backup.

Come attivare la funzione di scomparsa dei messaggi:

  • Apri la chat di WhatsApp.
  • Tocca il nome del contatto.
  • Tocca Messaggi che scompaiono.
  • Se richiesto, tocca CONTINUA.
  • Seleziona On.

Come disattivare la funzione di scomparsa dei messaggi:

  • Apri la chat di WhatsApp.
  • Tocca il nome del contatto.
  • Tocca Messaggi che scompaiono.
  • Se richiesto, tocca CONTINUA.
  • Seleziona Off.

Una cosa importante da notare qui è che una volta attivata la funzione di scomparsa dei messaggi, tuttavia, non è possibile personalizzare l’intervallo di tempo dopo il quale i messaggi verranno eliminati.

In un importante sviluppo mercoledì sera, WhatsApp ha ricevuto un segnale verde dall’India che ha avviato il suo servizio di pagamento nel più grande mercato di tecnologia aperta del mondo.

WhatsApp Pay può essere pubblicato utilizzando l’interfaccia di pagamenti unificata multibanca interna, ha dichiarato la National Payments Corporation of India in una dichiarazione giovedì. L’azienda di proprietà di Facebook può espandere gradualmente la sua base UPI a partire da un massimo di 20 milioni di utenti.

Facebook sta testando i pagamenti WhatsApp in India da anni, ma gli ostacoli normativi hanno mantenuto il progetto pilota dell’app per un numero molto limitato di utenti.