Xiaomi Mi 11Xiaomi continua a palesare la sua capacità nel tener testa ai colossi rivali tramite la creazione di sempre nuovi dispositivi in grado di attirare l’attenzione per le ottime qualità che li distinguono. Dopo il lancio di Xiaomi Mi 10T l’azienda sembra pronta a procedere con la produzione di un nuovo top di gamma che inizia a far parlare di se per via dell’emergere di alcune certificazioni. Quello che potrebbe essere lanciato dall’azienda, in futuro, come Xiaomi Mi 11 è infatti già al centro dell’attenzione per quello che potrebbe essere il processore che lo alimenterà.

Xiaomi Mi 11: un nuovo smartphone attira già l’attenzione!

 

Xiaomi Mi 11 potrebbe essere il nome del prossimo smartphone creato dall’azienda, attualmente noto con il nome in codice M2012K11C. Si tratta di un dispositivo che sta già suscitando parecchia curiosità per quelle che potrebbe essere le specifiche tecniche. Le prime indiscrezioni recentemente trapelate in rete ritengono possibile, infatti, la presenza del processore Qualcomm Snapdragon 875. Il processore, il cui lancio è previsto per i primi mesi del 2021, potrebbe rendere il dispositivo particolarmente allettante ma non è ancora possibile darne per certa la presenza.

Le certificazioni registrate dal colosso, e rese note da Geekbench, ci informano però su ulteriori dettagli che potrebbero caratterizzare il probabile Xiaomi Mi 11. Si fa riferimento alla presenza di Android 11 e ai 6 GB di RAM. A destare non poca curiosità compensa anche il comparto fotografico, che potrebbe presentare un grandangolare da 48 megapixel. 

Non conosciamo ancora il periodo nel quale Xiaomi potrebbe procedere con il lancio del suo nuovo smartphone che, in base a quanto emerso, potrebbe non chiamarsi Xiaomi Mi 11 ma Xiaomi Mi 20.