L’operatore virtuale ho.Mobile, come previsto, sta seguendo la strada di Vodafone Italia e, ieri 3 novembre 2020 ha iniziato a comunicare che da questo mese e fino a gennaio 2021 ci sarà lo spegnimento graduale della sua rete 3G.

La rete 3G lascerà ovviamente il campo a quella 4G a partire ufficialmente da febbraio 2021. Scopriamo insieme i dettagli sull’SMS che sta inviando a tutti i propri clienti.

 

ho.Mobile comunica ai propri clienti la cessazione della rete 3G

La notizia non arriva inaspettata, come dicevamo, perché ho. Mobile è di proprietà di Vodafone e in più utilizza la sua rete, per cui deve necessariamente adattarsi alle sue scelte. E sappiamo che Vodafone ha annunciato da qualche settimana la notizia dello spegnimento del 3G per far posto a una migliore rete 4G con le medesime tempistiche.

La notizia non arriva inaspettata, come dicevamo, perché ho. Mobile è di proprietà di Vodafone e in più utilizza la sua rete, per cui deve necessariamente adattarsi alle sue scelte. E sappiamo che Vodafone ha annunciato da qualche settimana la notizia dello spegnimento del 3G per far posto a una migliore rete 4G con le medesime tempistiche.

Ecco l’SMS che tanti clienti hanno già ricevuto: “Per proseguire il potenziamento delle infrastrutture di rete e per favorire una migliore esperienza con servizi di nuova generazione, a partire da novembre 2020 e fino a fine gennaio 2021, effettueremo una graduale sostituzione della rete 3G con quella 4G. Questo potrebbe comportare dei disservizi durante la navigazione. In caso il tuo smartphone non sia abilitato al 4G. Per continuare a sfruttare le funzionalità della nostra rete accertati che il tuo smartphone supporti la navigazione in 4G e che sia abilitato al VoLTE. Per ogni necessità di chiarimento chiama il 192121“.