xiaomi-snapdragon-875-smartphone

Xiaomi sta lavorando a un nuovo smartphone. Ovviamente sta lavorando a diversi nuovi modelli, ma uno di questi risulta attualmente più interessante degli altri. Recentemente è stato avvistato su Geekbench e il suo nome di modello è M2012K11C. Presenta un punto interessante ovvero che è alimentato dal futuro processore top di gamma di Qualcomm, lo Snapdragon 875.

Ovviamente non c’è la certezza che sia questo, ma è presente una GPU particolare che è quella del suddetto processore, la Adreno 660. Qualcomm dovrebbe presentare tale chipset a dicembre, il primo del mese. Attualmente sappiamo già diverse specifiche, ma non è ufficiale.

Tornando allo smartphone, le speculazioni indicano che si tratta del Mi 11. I numeri che ha ottenuto sono attualmente particolarmente inutili, molto bassi visto il processore usato. Ha raggiunto 1.105 nel test single-core e 3.512 nel multi-core. Essendo il telefono in uno stadio inziale di sviluppo e il processore nuovo, è facile ipotizzare che non siano esattamente ottimizzati, anzi.

 

Xiaomi e il futuro top di gamma

Nel resoconto del test su Geekbench non è indicato molto sullo smartphone, giusto un altro paio di punti. La RAM, stranamente, risulta molto bassa per un top di gamma, perlomeno rispetto a come ci hanno abituato i produttori di smartphone Android. Si parla di 6 GB, di cui realmente disponibili rispetto alle funzioni di base poco più di 5 GB. A gestire il dispositivo c’è l’ultima versione di Android resa disponibile da Google. Tutto il resto è un’incognita, ma visto alcuni recenti leak, ci si potrebbe aspettare molto da questo dispositivo.