Vodafone

Per una serie di clienti di Vodafone in questo autunno è stato programmato un consistente rincaro di costi. Continuano quindi le attività di revisione dei listini da parte del provider inglese che, già negli scorsi mesi, ha modificato i prezzi concordati con gli abbonati per alcune opzioni ricaricabili.

 

Vodafone, i rincari sono per la Fibra ottica: sino a 3 euro in più sulle bollette

C’è una particolare diversità tra questa tornata di rieducazioni unilaterali di Vodafone e quelle del recente passato. Se dall’inizio dell’anno la maggior parte dei rincari sui prezzi ha riguardato esclusivamente gli utenti della telefonia mobile, in questa particolare circostanza Vodafone va ad aumentare i costi per la principale offerta di telefonia fissa.

La tariffa interessata dalla rimodulazione autunnale è infatti la Unlimted Plus. Una parte degli abbonati che ha scelto tale promozione sarà ora chiamata ad un pagamento in bolletta maggiorato di 3 euro rispetto alla precedente tariffa. Non vi sono modifiche invece per i consumi, essendo questi già illimitati.

Il cambio dei prezzi non vale per tutti i clienti che hanno scelto Unlimited Plus in passato. La rimodulazione è infatti prerogativa di quegli abbonati che Vodafone ha avvisato durante le precedenti settimane con relativa comunicazione a mezzo posta. 

Ricordiamo, infine, un’ulteriore modifica (questa volta in positivo) di Vodafone sempre inerente alle rimodulazioni. Il gestore inglese, infatti, grazie al dialogo aperto con AGCOM ha previsto una sostanziale novità. Per i nuovi utenti, sia di telefonia mobile che fissa, nei primi sei mesi di abbonamento vi è sarà la garanzia di costo bloccato.