blank

Un bug ancora irrisolto sta intaccando notevolmente l’esperienza di utilizzo di Android Auto per moltissimi utenti. Il problema sembrerebbe derivare da un’incompatibilità più o meno marcata, a seconda delle funzionalità compromesse, tra il supporto per automobili targato Google e la nuova versione del software Android 11.

Non è ben chiaro cosa, nello specifico, crei il malfunzionamento. Talvolta mesi di beta testing non sono sufficienti a prevedere determinate criticità, che si manifestano soltanto al momento del roll out dell’aggiornamento e solo per segnalazione degli utenti afflitti da queste problematiche.

Di fatto, sono numerose le app che crashano o non funzionano correttamente dal momento dell’installazione di Android 11: dal calendario alla musica, passando per alcuni software di navigazione.

Android Auto, un bug crea problemi con la nuova versione del software Google

Diversi utenti hanno lamentato interferenze con le app per l’ascolto di musica, che così risultano pressoché inutilizzabili o comunque creano problemi con l’accesso alla libreria musicale. Altri hanno individuato criticità similari a livello dell’app Calendario.

A queste, anche se segnalate meno frequentemente rispetto alle precedenti, si aggiungono problematiche con Waze – che non sembrerebbe rispondere correttamente al momento della consultazione – e di connettività in generale.

Al momento Google non sembrerebbe aver annunciato alcun tipo di intervento per sistemare questi bug, e non avrebbe neppure annunciato esplicitamente una presa in carico di queste segnalazioni.

Non ci resta che attendere speranzosi che la successiva versione del software possa intervenire per mettere riparo a queste criticità, restituendo agli utenti un’esperienza di utilizzo consona ad un dispositivo dell’ecosistema Google.