samsung-galaxy-w21-smartphone

Samsung ci punta sugli smartphone pieghevole, non è una novità. È stato il primo grande produttore a portare un prototipo sul mercato e in poco più di un anno sono arrivati altri modelli, a sottolineare che non si tratta di un esperimento a breve termine. Già se ne aspetta un altro, ovvero il Galaxy Z Flip 2, ma apparentemente ce n’è un altro in cantiere, il Galaxy W21.

Di quest’ultimo si è già vista qualche immagine online e quello che risalta subito all’occhio è il fatto che risulta essere quasi identico al Galaxy Fold 2, semplicemente più grosso, ma di molto, non di pochi millimetri. Questo aumento di dimensioni però pare strano visto che seguendo le prime specifiche, il taglio dei display è lo stesso.

blank

Detto questo, recentemente lo smartphone ha ottenuto la Certificazione 3C, sintomo che forse lo smartphone sta per essere presentato ufficialmente da Samsung. In ogni caso, il documento inerente mostra qualche specifica del suddetto.

 

Samsung Galaxy W21: il prossimo smartphone pieghevole sarà enorme

Il dispositivo, che in realtà ha nel nome una dicitura a cui ci dovremmo abituare, ovvero 5G, si presenterà con un caricabatterie standard da 25 W. Un’altra certificazione mostra invece il fatto che al suo interno avrà due slot per le schede SIM e che il suo nome in codice è SM-W2021.

Ovviamente, se non si era capito, si tratta del successore del Galaxy W20 5G, modello che è arrivato sul mercato in Cina proprio in questo periodo l’anno scorso. Quest’ultimo aveva un prezzo di listino di quasi 3.000 dollari e ci si aspetta che questo costerà anche di più.