Il mese scorso, Google ha aggiornato le icone di Gmail, Calendar, Drive, Documenti e Meet, ed è ora giunto il turno di Keep, il tanto apprezzato servizio di Google per creare, modificare e condividere note.

Google Keep, prima della chiusura cambia icona

La nuova icona è adesso disponibile per il sito Web di Google Keep e dovrebbe presto raggiungere anche l’app mobile del servizio. La nuova icona utilizza un colore molto simile alla vecchia ma sostituisce la lampadina con una versione stilizzata e riempita. L’angolo ripiegato è stato spostato in alto a destra, in modo più coerente con l’icona di Google Documenti.

Per Keep, dunque, pare che Google non abbia voluto utilizzare la riprogettazione in quattro colori che contraddistingue le nuove icone di Gmail, Drive, Calendar, Documenti e Meet.

Al momento, dunque, la nuova icona è disponibile per il solo sito Web di Google KeepNon è ancora attiva nella barra laterale di Gmail e nell’app mobile, ma non siamo neppure certi che arriverà per l’app Keep per Chrome. Il colosso di Mountain View ha infatti deciso di cessare il supporto per Google Keep per Chrome e Chrome OS, ritirando il servizio nel mese di febbraio del prossimo anno.

Chi vorrà continuare ad utilizzare Google Keep sul proprio computer potrà farlo tramite un collegamento esterno e non più utilizzando l’app Keep per Chrome. Per continuare a scrivere, modificare e condividere note su Keep dal PC, dunque, si dovrà accedere al servizio tramite Web, andando su keep.google.com. Sarà anche possibile creare un collegamento sul desktop per accedervi più facilmente.