blank

Si allunga la già cospicua lista di comuni aderenti all’iniziativa Piazza WiFi Italia, che consentirà a tutti i comuni della nostra penisola – parliamo di quasi 8.000 realtà riconosciute a livello nazionale – di possedere postazioni per la connessione al Free WiFi.

Il progetto rientra nel solco di tutti quegli interventi in fase di avvio o di completamento che in questi anni stanno contribuendo a rendere l’Italia un Paese più moderno e più attento alle esigenze del futuro imminente. In particolare, la necessità di avere almeno un luogo per comune da cui ci si possa connettere liberamente ad internet appare alquanto scontata, in questa prospettiva: questo è il motivo che ha spinto il MiSE a costruire un piano di dimensione nazionale per attivare una rete WiFi libera e gratuita su tutta la penisola.

Piazza WiFi Italia, nuovi comuni si inseriscono nel progetto

Il piano nacque per l’urgenza di fornire ai comuni colpiti dal sisma nel 2016 un immediato supporto logistico nell’ambito tecnologico, così da offrire la possibilità di connettersi gratuitamente ad una rete di pertinenza statale. Lo stanziamento di altri 48 milioni per il progetto ha fatto sì che questo piano dapprima piuttosto esiguo ottenesse una dimensione più importante, raggiungendo ogni punto del nostro territorio.

Ad effettuare l’installazione degli hotspot ci sta pensando Infratel Italia, una società in-house del MiSE, che sta provvedendo contestualmente alla manutenzione, all’adeguamento e alla gestione delle postazioni nei vari comuni. Ad oggi sono 3221 i comuni registrati al progetto, con ben 5333 hotspot totali installati.

Ma come fare materialmente per connettersi alla rete? Se vi trovate in uno dei comuni in cui risultino già attivi gli hotspot (qui la mappa completa) basterà scaricare dagli store digitali l’app wifi.italia.it e registrarvisi. Ogni qualvolta ci si troverà nei pressi di un hotspot aderente al progetto, il dispositivo con cui si è effettuato il primo accesso riuscirà a connettersi direttamente e senza dover procedere nuovamente al login.