Iliad offre una novità ma solo ad alcuni utenti, ecco cosa cambia

A oltre due anni dall’arrivo in Italia, Iliad oramai non può essere più considerata una sorpresa. Il provider di telefonia accoglie di mese in mese migliaia di nuovi clienti, grazie ad una serie di offerte – non ultima la Flash 100 dello scorso ottobre – caratterizzate da prezzi bassi e consumi quasi illimitati.

 

Iliad e le nuove offerte di telefonia fissa: arrivo entro il 2021?

Nonostante il successo, per consolidarsi definitivamente ai livelli di TIM, Vodafone e WindTre, Iliad deve fare ancora uno step in avanti. Non è un caso se la compagnia sta pianificando per il futuro prossimo una grande rivoluzione: l’arrivo nel mercato della telefonia fissa.

Anche se l’ufficializzazione concreta ancora non si è avuta da parte dell’operatore, Iliad si sta muovendo in maniera formale per garantire al pubblico le prime offerte per la Fibra Ottica. I primi passi compiuti in questa direzione sono emblematici.

Iliad ha aperto da settimane un canale di comunicazione con la società Open Fiber. Proprio come già fatto dal altri operatori come WindTre o Fastweb, la partnership con Open Fiber garantirà la distribuzione reale delle linee Iliad sul territorio italiano. Al tempo stesso, cosa non secondaria, l’operatore ha già avuto il consenso ad operare nel settore della telefonia fissa da parte del Ministero dello Sviluppo economico.

A questo punto, agli utenti interessa conoscere novità per quanto concerne i tempi di rilascio delle prime tariffe per la Fibra ottica. In base alle ultime indiscrezioni, anche considerando i passi in avanti fatti da Iliad, è plausibile pensare alla presenza di offerte per la telefonia fissa già in estate 2021.