Vodafone

Ancora aumenti di prezzo sono previsti per i clienti di Vodafone. Durante questi giorni della stagione autunnale, infatti, il provider britannico prosegue la sua campagna di revisione dei listini. La conseguenza di tale revisione sta proprio nei costi maggiorati per una fascia di pubblico non proprio minoritaria.

 

Vodafone per la telefonia fissa: i prezzi aumentano di 3 euro

Anche nei mesi passati Vodafone ha portato avanti sue campagne di rimodulazione dei prezzi. C’è però una grande differenza tra quest’occasione autunnale e le precedenti, anche dell’anno in corso. Se nelle ripetute occasioni, il provider inglese si era concentrato quasi esclusivamente sulle offerte inerenti la telefonia mobile, per Ottobre e Novembre i costi cambiamenrano anche per la telefonia fissa.

La decisione del gruppo commerciale di Vodafone è stata quella di proporre rincari per la promozione principale della telefonia fissa: la Unlimted Plus. Solo per alcuni clienti è previsto una revisione dei costi in bolletta, con un aumento netto dei prezzi pari a 3 euro. Restano del tutto immutate invece le soglie di consumo, dato che queste già presentano valori senza limiti per telefonate ed internet.

Le rimodulazioni della Unlimited Plus ovviamente non riguardano tutti i clienti con tale offerta attiva ma soltanto una parte di essi. Proprio nelle precedenti settimane, l’operatore si è impegnato ad comunicare il cambiamento attraverso avvisi a mezzo posta. 

Per fortuna però in autunno c’p anche una buona notizia. Vodafone ha infatti raggiunto un accordo con AGCOM. In nome di questo accordo per tutti i nuovi clienti del gestore è previsto un costo bloccato per i primi sei mesi di abbonamento.