cellulari e telefonini vecchi, ma di valore

Gli smartphone vantano un valore economico elevato, ma anche i telefonini meritano di essere celebrati. Nonostante siano molti gli utenti a pensare che oramai tali dispositivi primordiali siano buoni solo per essere tenuti in un cassetto o, nel peggiore dei casi, riciclati direttamente, i collezionisti spiazzano il pensiero generale affibbiando a tali oggetti un valore molto alto. Rinomati per essere il fiore all’occhiello delle aste quotidiane, i vecchi cellulari affascinano molte persone attraverso il potere psicologico che vantano: dopotutto basta guardarne uno per rivivere la propria giovinezza o, ancora, ricordare tante belle esperienze.

Telefonini: rivenderli è possibile, attenzione a due requisiti

Donare una seconda vita ai telefoni cellulari che si hanno in casa è possibile: grazie ad internet, metterli in vendita è un gioco da ragazzi. Al fine di di ricavare il massimo da questa ultima, però, sono due i consigli da tenere sempre a mente:

  1. I suddetti oggetti debbono essere rilevanti agli occhi del mercato: non sempre tutti i modelli possono interessare a tutti i collezionisti;
  2. Gli esemplari debbono esser stati conservati nei migliori dei modi così da poter contare sul valore economico più alto.

Una volta osservate queste due direttive, stabilire un prezzo orientandosi col mercato potrà essere molto più semplice.

Concludiamo, infine, riportando una mini lista dei telefonini più ricercati al momento, essi sono:

  • Nokia 900 Communicator;
  • Nokia E90 Communicator;
  • Nokia 8810;
  • Nokia 3310;
  • Nokia Mobira Senator ;
  • Ericsson T28;
  • Motorola RazrV3;
  • Motorola DynaTAC 8000x;
  • Apple iPhone 2G.

Ne avete uno in casa? Correte a prenderlo, potrebbe contenere esser arrivata la suo ora di risplendere!