Riverdale, Black Mirror, Suburra: in arrivo novità da Netflix?

La serie televisiva italiana Suburra è tornata sulla piattaforma di streaming online Netflix con dei nuovi e ultimi episodi. Finalmente gli utenti possono divorarsi le puntate e scoprire il destino dei personaggi con la stagione finale di una serie televisiva cha ha riscosso un forte successo online.

Suburra: tra trama e personaggi

La serie televisiva ispirata all’omonimo film racconta le vicende di alcuni politici, criminali e persone comuni coinvolti negli affari malavitosi della capitale. I personaggi principali sono Aureliano Adami interpretato dal noto e amato attore Alessandro Borghi, Alberto Anacleti interpretato da Giacomo Ferrara, il personaggio di Gabriele Marchilli interpretato dal giovane attore Eduardo Valdarnin, Samurai interpretato da Francesco Acquaroli e Amedeo Cinaglia interpretato da Filippo Nigro.

La terza stagione è finalmente online

Suburra sarebbe dovuta sbarcare sulla piattaforma in prima visione e in esclusiva con la terza stagione qualche mese fa, ma la produzione (come tante altre) ha subito dei forti rallentamenti a causa del Covid-19 e dei limiti imposti per evitare la diffusione del virus. Fortunatamente l’equipe e l’intero cast è tornato a lavoro in totale sicurezza seguendo le direttive imposte per terminare le riprese mancati.

Ad oggi tutti gli utenti che usufruiscono di un abbonamento Netflix possono godersi le sei puntate di circa cinquanta minuti ciascuna, una vera e propria breve stagione differentemente dalle altre due composte da 18 episodi (10 la prima stagione e 8 per la seconda stagione). In questa stagione Spadino e Aureliano sono pronti a lavorare insieme per conquistare più potere possibile sostenendosi a vicenda, ma come andrà a finire?