sim telefonicheSi scopre che le SIM di alcuni operatori italiani possono arrivare a valere diversi milioni di euro. Si entra nel contesto delle cosiddette opzioni Top e Gold strettamente legate alla personale valutazione dei numeri di telefono che coinvolgono utenti comuni e grandi società che farebbero di tutto per avere un riferimento numerico semplice da ricordare. Dopo il riscontro dell’asta che ha visto coinvolti i gestori TIM, WindTre e Vodafone a “Le Iene” si è scoperto il reale valore di alcune schede telefoniche. Scopriamo di più.

 

SIM Italia: ecco le schede multi milionarie che potremmo trovare in casa

Il risultato dell’asta che ha concesso il ricavato all’Istituto Nazionale dei Tumori ha portato alla nostra attenzione i seguenti risultati:

  • 339 YYXXXXX – TIM ha devoluto 2’210 euro con questo numero.
  • 33Y XXXXXXX – TIM ha devoluto 8’600 euro con questo numero.
  • 342 XXXXXYY – Vodafone è riuscita a donare 1’920 euro con la vendita di questo numero.
  • 320 XYZYZYZ – Wind è riuscita a donare 856 euro con la vendita del numero.
  • 393 XY9XXY9 – 3 Italia ha donato 343 euro

Più nel dettaglio si scopre che la vendita diretta da privati è decisamente più redditizia. Il nostro intervistato ha fatto sapere di aver ricevuto allettanti proposte commerciali da parte di sceicchi, manager di grosse imprese ed addirittura calciatori. All’interno dei forum di discussione esiste l’argomento SIM RARE che si identificano tali per la combinazione unica di cifre ripetitive. Se prefisso e numero interno sono facili da ricordare potremmo configurare un guadagno assurdo senza esserne pienamente coscienti. Fai una stima del tuo numero di telefono e mettilo in gioco attraverso i canali sicuri in cui poter vendere ed eventualmente comprare altre SIM speciali.