L’operatore virtuale PosteMobile ha recentemente deciso di continuare a proporre a prezzo scontato, anche nel mese di novembre 2020, l’offerta solo dati di Rete Fissa denominata Casa Web.

Per il momento la data di scadenza è stata fissata per il prossimo 11 novembre 2020, ma non possiamo escludere che nel corso delle prossime settimane non venga prorogata. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

PosteMobile proroga la propria offerta Casa Web a prezzo scontato fino all’11 novembre 2020

PosteMobile Casa Web è rivolta esclusivamente ai nuovi clienti privati, che in fase di attivazione devono inserire i propri dati, caricare la foto di un documento di identità e firmare il contratto tramite SMS. L’offerta proposta da PosteMobile offre connessione internet illimitata su rete 4G+ con una velocità massima di 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload. Inoltre, è incluso in comodato d’uso gratuito, un modem Wi-Fi 4G+ con SIM dati già inserita all’interno, oltre a un servizio di assistenza clienti dedicato, disponibile al numero 160. Il costo è online di 20.90 euro al mese invece di 26.90 euro al mese con il costo di attivazione pari a 29 euro una tantum.

Il cliente, dopo aver ricevuto il modem incluso con l’offerta, deve inserire il proprio codice fiscale, il numero ordine e il codice IMEI relativo al modem nella pagina dedicata sul sito dell’operatore, in modo da attivare il servizio. Per quanto riguarda l’installazione del modem Wi-Fi, l’intervento del tecnico non è necessario dato che il dispositivo in questione è di tipo autoinstallante. Con il modem offerto in comodato d’uso da PosteMobile è possibile anche spostarsi in un indirizzo diverso da quello indicato in fase di attivazione.

Si tratta infatti di un modem trasportabile che può essere messo in funzione collegandolo semplicemente alla presa di corrente. Il device è inoltre dotato di quattro porte LAN Ethernet e di un’antenna esterna dedicata all’amplificazione del segnale. In caso di cessazione degli effetti del rapporto contrattuale, il cliente deve restituire a propria cura e spese ed entro 60 giorni, il dispositivo fornito dall’operatore, essendo questo in comodato d’uso gratuito. Per altre offerte o maggiori dettagli visitate il sito ufficiale dell’operatore.