Whatsapp

Per poter usare le funzioni basiche di WhatsApp non occorre essere per forza un hacker. Di fatto, l’app di messaggistica più importante del mondo fa della semplicità un fondamentale importante e lo testimoniano gli oltre due miliardi di utenti attivi. Le funzioni di uso comune le conoscono quasi tutti: parliamo di condivisione di immagini e video, chiamate e videochiamate, possibilità di creare dei gruppi ecc. Tuttavia, non tutti sanno che queste sono solo alcune funzioni che ci offre WhatsApp, altre sono nascoste nei meandri dell’applicazione. Ecco di seguito 5 funzionalità di quest’app che forse non conoscevi.

 

 

WhatsApp: le 5 funzioni che non conoscevi (ancora)

Inviare messaggi non registrati

Molti sanno che i requisiti per inviare messaggi su WhatsApp è aver registrato il contatto sulla rubrica telefonica, ma in realtà non è affatto così. È possibile inviare un messaggio anche senza aver registrato il numero. Per farlo, sarà necessario creare un link ad hoc e aprirlo tramite il browser dello smartphone o del PC. Si partirà da un link generico “https://wa.me/” e, dopo la barra obliqua, dovremo aggiungere il numero della persona. Dunque, https://wa.me/(numero inventato). Premendo invio si aprirà sullo schermo una pagina con un testo dove c’è scritto “Messaggia (numero di telefono) su WhatsApp“. Premendo su Messaggia, si aprirà la chat sull’app di Whatsapp e, in questo modo, si potrà inviare un messaggio senza dover registrare alcun numero di telefono.

Ascoltare le note vocali prima di inviarle

Un trucco che pochi conoscono è quello di riascoltare le note vocali prima di inviarle. Si entra nella chat e si registra il messaggio vocale, dobbiamo attivare in seguito la funzione che ci consente di bloccare lo strumento. Quando si conclude la registrazione, non bisognerà premere invio, ma il pulsante per tornare indietro. Dopodiché, rientriamo nella chat e avrete la possibilità di riascoltare la nota vocale prima di inviarla definitivamente.

Inviare file pesanti

In molti casi, WhatsApp sembra aver sostituito definitivamente l’invio di mail. Questo riguarda in particolar modo i video e le immagini. Usare l’app è più veloce e si riesce ad avere una specie di libreria con tutti i contenuti che abbiamo inviato. Tuttavia, c’è un limite: non si possono inviare video troppo grandi. Inoltre, l’algoritmo dell’app riduce sensibilmente la qualità dell’immagine. Con un trucco, però, si possono inviare file di grandi dimensioni. Come? Usando la funzione Documenti. Infatti, l’app permette di inviare documenti di vario tipo: dai file word fino alle presentazioni di lavoro. Per fare ciò, sarà necessario entrare nella chat, premere sull’icona della graffa e selezionare “Documento”. In questo modo si potranno inviare documenti di qualsiasi dimensione e formato, anche video in 4K.