SIM Iliad simbox Coin

Iliad continua la sua crescita quasi inarrestabile nel nostro paese. Il provider francese, anche in queste settimane autunnali, sta dimostrato tutto il suo valore: dopo la presenza di un’offerta molto valida come la Flash 100, il gestore transalpino torna a puntare tutto sulla sua classica ricaricabile chiamata Giga 50. 

 

Iliad, su Google Play Store continua a mancare l’app per Android

I clienti, tendenzialmente, sono molto soddisfatti delle ricaricabili di Iliad. Tuttavia, al netto di costi bassi e di soglie di consumo molto vantaggiose, alcuni utenti continuano a segnare l’assenza di alcuni servizi particolarmente importanti. Impossibile non notare, a tal proposito, come sui canali ufficiali di Google Play Store continui ad essere assente un’app ufficiale per il gestore francese.

Gli utenti con smartphone Android, così come quelli con iPhone, dovranno rinunciare alla comodità di un’app. In base alle attuali disposizioni di Iliad, la gestione del proprio profilo personale è collegata al sito ufficiale dello stesso operatore. Il 2020 sembrava essere l’anno buono per questa svolta, ma gli utenti con smartphone Android dovranno ancora pazientare. Ad oggi, infatti, i rumors su un possibile rilascio dell’app Iliad non sono certificati come affidabili.

La brutta notizia per i clienti Iliad con smartphone Android è doppia. Molte persone si ricorderanno come, sino a qualche settimana fa, su Google Play Store erano disponibili alcune app parallele utili proprio per la gestione del profilo Iliad. Allo stato attuale, la maggior parte di queste app non è più presente sul negozio virtuale per il download. Tra queste è sparita anche la più popolare, Area Personale.