Suburra

I giorni che dividono gli utenti  dall’ultima ed esclusiva stagione di Suburra sono veramente pochissimi. Dopo mesi di attesa, finalmente, tra due giorni sarà possibile assistere al rilascio dei nuovi episodi che, oltre a concludere la storia, lasceranno tutti gli spettatori stupiti.

In arrivo su Netflix il 30 di ottobre, dunque, la nuova serie andrà a concludere la narrazione ormai iniziata diversi anni fa: cosa sappiamo in merito?

Suburra e non solo: ecco tutti i dettagli di cui siamo a conoscenza

Incentrata sullo scontro finale tra i tre pilastri ossia Stato, Chiesa e Crimine, la produzione finale di Suburra avrà come ambientazione un’unica città: Roma. Tra le strade della Capitale i personaggi si snoderanno in importanti strategie che avranno anche dei colpi di scena.

Purtroppo anticipare dell’altro rimane impossibile, ma una cosa è chiara: non bisognerà attendere troppo per rimanere stupiti.

Queste appena riportate non sono le uniche novità in case Netflix, finalmente le acque sono tornate a muoversi anche per ulteriori due produzioni: Peaky Blinders (BBC) ed Élite. Per quanto concerne la serie famosissima britannica, sappiamo che la sesta stagione lascerà chiunque senza parole grazie al lavoro curatissimo che Steven Knight ha condotto nei mesi di lockdown; purtroppo, per poterla visionare sarà necessario attendere ancora un po’: c’è chi parla di rilascio ad ottobre dell’anno prossimo.

La produzione spagnola, a sua volta, è tornata sul set con un cast parzialmente rinnovato. Oramai molti studenti del college privato ed esclusivo si sono diplomati e dunque non torneranno più sul piccolo schermo. Cosa accadrà? È ancora un mistero, ma Guzman potrebbe aver trovato già un modo per dimenticate Nadia.