connessione internet via satellite

La connessione via satellite continua a svilupparsi notevolmente sul mercato diventando la preferita di gran parte dei consumatori. Tim, Vodafone, Wind Tre e tanti altri gestori telefonici hanno una bella e dura sfida davanti perché, a quanto pare, i loro clienti li stanno abbandonando proprio per questo nuovo tipo di servizio.

La funzionalità è molto simile a quella di Sky, il servizio televisivo, e gran parte dei consumatori scelgono questo nuovo e innovativo servizio proprio perché riesce a ricoprire gran parte delle zone. Ecco tutti i dettagli descritti nel paragrafo sottostante.

Connessione internet via satellite: una nuova sfida per Tim, Vodafone e Wind Tre

I gestori telefonici Tim, Vodafone e Wind Tre si stanno preparando ad una dura battaglia contro la connessione via satellite, un nuovo e innovativo servizio che gran parte dei consumatori sta prendendo in considerazione. La maggior parte sceglie questo servizio principalmente perché riesce a coprire zone in cui i vari gestori telefonici non riescono nel migliore dei modi o totalmente.

Non ci sono altre differenze fra le due connessioni, quella principale è appunto la modalità di lavorazione perché quella satellitare lavora, appunto, tramite i satelliti e non con i cavi. I costi da sostenere mensilmente possono variare dal servizio scelto e, eventualmente, i consumatori possono scegliere anche di abbinare una linea telefonica. Tornando ai costi mensili, possono variare dai 25,00 Euro ai 50,00 Euro.

Inoltre, ci sono da mettere in conto anche i costi iniziali per l’installazione e per le attrezzature. E’ necessario l’esperienza di un addetto per l’installazione, solo così sarà possibile navigare in rete tramite la connessione via satellite.