SIM preziose: controllate i vostri numeri, possono valere una fortuna

A vederlo sembrerebbe un piccolo e mansueto “pezzo di plastica”. Ovviamente questa è un’iperbole, perché tutti sappiamo bene di cosa si tratti e a cosa serva. La scheda SIM è una smart card che viene inserita in uno smartphone e permette di archiviare in modo del tutto sicuro l’IMSI, un numero associato a tutti gli utenti di telefonia mobile di reti GSM o UMTS e rappresentante l’identità internazionale di un utente. In pochi però sanno che questa può nascondere un enorme tesoro dal valore inestimabile. In che senso? Alcune SIM preziose si definiscono tali per via della sequenza particolare dei numeri di cui sono composte.

Queste utenze sono molto rare e mettono in subbuglio gli animi dei collezionisti più accaniti che pagherebbero oro pur di accaparrarsi la migliore in circolazione. 

 

SIM preziose: il brillante progetto del programma Le Iene

Così, per giovare su tale situazione ed estrapolarne qualcosa di davvero utile, il programma televisivo Le Iene ha deciso di mandare in onda il tema in questione destinato alla beneficenza.

All’evento si sono presentati oltre 600 acquirenti, i quali in seguito a numerose e faticose offerte sono riusciti ad aggiudicarsi le SIM. Il ricavato ottenuto è stato devoluto all’Istituto Nazionale Tumori a favore della ricerca.

Ecco la lista dei Top Number :

  • 8.600 euro per il numero TIM 33Y XXXXXXX.
  • 2.210 euro per il numero 339 YYXXXXX regalato dall’azienda TIM.
  • 1.920 euro per il numero Vodafone 342 XXXXXYY.
  • 856 euro per il numero Wind 320 XYZYZYZ.
  • 343 euro per il numero di 3 Italia 393 XY9XXY9.

Ovviamente abbiamo oscurato i numeri per non permettere a terzi l’intromissione.