Huawei, HiCar Screen, HarmonyOS, HarmonyOS 2.0, automotive

Nei giorni scorsi era emerso un rumor piuttosto particolare riguardante Huawei. Il colosso cinese infatti sembrava in procinto di entrare nel mondo automotive come fornitore di componenti.

In particolare, le indiscrezioni indicavano che Huawei stesse lavorando su un sistema di infotainment da equipaggiare sulle vetture. La prima conferma di questo approccio ad un settore diverso è arrivato durante un keynote tenuto alla Developer Conference del 2020.

A pochi giorni dal rumor ecco arrivare la conferma ufficiale. Il prossimo 30 ottobre il brand presenterà uno smart screen basato su HarmonyOS 2.0. Il nome trapelato è HiCar Center Screen secondo quanto emerso in fase di approvazione presso gli uffici competenti.

Il sistema dovrebbe garantire funzionalità simili a quelle di Android Auto ma opportunamente modificate per interagire al meglio con l’ecosistema Huawei. Al momento però, il produttore non ha rilasciato alcuna informazione se non la data di lancio.

Huawei sta per presentare uno smart screen pensato per l’automotive

Possiamo ipotizzare che i vantaggi del sistema sfrutteranno le nuove funzionalità garantite dalla versione aggiornata del sistema operativo proprietario. Secondo le aspettative di Huawei, il sistema sarà al centro dell’esperienza di guida in quanto in grado di gestire perfettamente tutte le informazioni di bordo di un veicolo e le connettività.

Tra le novità introdotte dal sistema operativo ci sono una serie di API di sistema utili alle vetture connesse e soprattutto alla Smart Mobility. Il sistema automotive farà parte di una pianificazione più grande che prevede la realizzazione di smart screen pensati per la casa, gli uffici e anche lo sport. Non resta che attendere ancora qualche giorno per scoprire il nuovo smart screen e