blankL’arrivo delle nuove console Xbox Series X e Series S è sempre più vicino. L’azienda promette caratteristiche e una gamma di nuove funzionalità senza precedenti, ma anche la possibilità di adattare vecchi giochi e accessori.

Data d’uscita Xbox Series X e S

Entrambe le versioni arriveranno sul mercato il 10 novembre. A differenza della PS5 – l’uscita avviene nell’arco di una settimana e dipende da dove vivi – la data di lancio è la stessa a livello globale.

Prezzo e Preordini 

Xbox Series X costa 499,99 euro. La Series S, invece, costerà 299,99 euro. Le console destinate ai preordini sono già esaurite. Alcuni rivenditori potrebbero averne ancora alcuna ma è molto difficile riuscire ad ottenerle.

Differenza tra Xbox Series X e S

In breve le differenze sono le seguenti: dimensioni, forma, tonalità e specifiche. Una bianca, l’altra nera, una più piccola e sottile dell’altra. La differenza più evidente nelle specifiche è che la Series S non ha un’unità disco. Ma ci sono anche altre differenze più importanti: hanno la stessa CPU, ma la Series X ha una GPU molto più potente, più RAM e il doppio dello spazio di archiviazione, ossia 1 TB anziché 512 GB. Anche il prezzo è ovviamente diverso, come accennato poco fa.

Accessori

Il controller fornito con le Series X e S è lo stesso ma varia nel colore, molto simile a quello fornito con Xbox One. Presente un nuovo pulsante “condividi” e una nuova texture, oltre a prestazioni migliori, ma la stessa forma e dimensione di base. Microsoft ha confermato che ci sarà la completa compatibilità con vecchi accessori, tra cui i controller. Qualsiasi accessorio che funziona con Xbox One funzionerà con Xbox Series X e S, anche di terze parti.

La società ha anche annunciato che rilancerà un programma con il quale Microsoft e società di terze parti collaboreranno per garantire che i prodotti funzionino correttamente.