blank

Sappiamo da tempo che Huawei stava lavorando su alternative ai servizi di Google a causa dei problemi legali dell’azienda negli Stati Uniti, e il gigante tecnologico cinese ne ha annunciati diversi, incluso Petal Maps, ovvero un nuovo servizio di mappatura che dovrebbe diventare un concorrente di Google Maps con funzionalità di nuova generazione.

Tutte le funzionalità di Petal Maps, il nuovo navigatore lanciato da Huawei

Petal Maps è stato progettato da zero pensando alla navigazione, quindi offre indicazioni dettagliate, proprio come fa Google Maps. L’interfaccia sembra piuttosto semplice e l’app offre modalità 2D e 3D per i conducenti. Sembra che siano disponibili anche funzionalità aggiuntive come il Lane Assist, come possiamo vedere nel video di presentazione di Huawei.

Petal Maps sarà disponibile in una serie di lingue come inglese, francese, spagnolo, tedesco, italiano e cinese e avrà anche indicazioni a piedi e trasporti pubblici, con Huawei che spiega che queste funzionalità sarebbero offerte solo agli utenti in alcune città all’indirizzo in primo luogo, con l’obiettivo di portarli in più regioni in un secondo momento.

Una delle caratteristiche più interessanti di Petal Maps è il supporto dei gesti aerei. I conducenti possono modificare la visualizzazione del percorso di navigazione con un semplice gesto, il tutto senza toccare il telefono, il che è ottimo per ridurre la distrazione al volante. Basta tenere la mano davanti allo schermo finché non appare l’icona della mano per richiedere la modifica della modalità di visualizzazione.

Huawei afferma che la sua nuova app di navigazione è stata creata pensando alla privacy degli utenti.

“Rispettiamo la tua privacy. Per quanto riguarda i dati personali, rispettiamo pienamente le leggi e le normative locali per proteggere i dati e la privacy degli utenti. Tutti i dati sulla tua posizione sono protetti in modo sicuro con E2EE (crittografia end-to-end) e altre tecnologie avanzate di protezione della privacy “, spiega l’azienda.

La società cinese afferma che Petal Maps sarà disponibile su Huawei AppGallery come beta nella funzionalità in arrivo, ma per il momento non è ancora stato condiviso un ETA più specifico.