Bonus auto

Acquistare una nuova auto è un obiettivo che molti si impongono: esaudire il desiderio non sempre è facile, ma quest’anno che sono arrivati tanti aiuti da parte dello Stato, agevolare la spesa è diventato senza ombra di dubbio più fattibile. Erogate attraverso bonus, le agevolazioni hanno riguardato e riguardano tutt’ora più tipologie di automobili: vediamo nello specifico quali e soprattutto a quanto ammontano.

Bonus auto: ecco quanto si può risparmiare sull’acquisto di un veicolo nuovo

Stando alle direttive rilanciate assieme all’ecobonus varato con il decreto del mese di agosto, le auto interessate fanno parte di due categorie nello specifico.

Per quel che concerne le auto appartenenti alla categoria M1, sappiamo che:

  • Per la compravendita di una macchina con Emissioni <= 20 g/kmEmissioni > 20 g/km e <= 60 g/km l’agevolazione è pari a 2000€ con rottamazione o 1000€ senza.
  • Per l’acquisto di un auto con Emissioni > 60 g/km e <= 90 g/km , l’agevolazione è pari a 1750€ con Rottamazione o 1000€ senza.
  • Per la compravendita di un’auto con Emissioni > 90 g/km e <= 110 g/km , l’agevolazione è pari a 1500€ con rottamazione o 750€ senza.

Per le automobili appartenenti alla categoria L, invece, l’apposito sito dell’ecobonus ci fa sapere che:

  • Per coloro che decidono di rottamare la propria vettura, il bonus è pari al 40% colsutarwdel prezzo d’acquisto fino ad un tetto massimo di € 4.000 (IVA esclusa);
  • Per coloro che, contrariamente, decidono di non rottamare, il bonus è pari 30% del prezzo d’acquisto fino ad un tetto massimo di € 3.000 (IVA esclusa).

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il sito dedicato al bonus auto così da conoscere il livello di finanziamento superstite ed eventuali dettagli aggiuntivi.